The Space Between Us nelle sale a febbraio per evitare Rogue One

Il film con protagonisti Asa Butterfield e Britt Robertson avrebbe dovuto debuttare nei cinema americani a dicembre.

Rogue One: A Star Wars Story sembra destinato a non avere molti rivali ai box office americani.
La STX Entertainment, per evitare la competizione ha infatti deciso di spostare l'arrivo nelle sale cinematografiche dal 16 dicembre al 3 febbraio. Solo Collateral Beauty debutterà nei cinema statunitensi il 16 dicembre, in contemporanea con lo spinoff della saga stellare, mentre la settimana successiva arriveranno Passengers, Sing e Assassin's Creed.

The Space Between Us, diretto da diretto da Peter Chelsom, ha come protagonisti Gary Oldman, Asa Butterfield, Carla Gugino, Britt Robertson, BD Wong e Janet Montgomery.

Il film racconta la storia di due teenager. Gardner Elliot è il primo essere umano nato su Marte ed è cresciuto in una colonia dopo la morte della madre, avvenuta durante il parto. Sedici anni dopo Gardner inizia una storia d'amore a distanza con una ragazza che vive nel Colorado e compie un viaggio per raggiungerla. Dopo essersi incontrati i due teenager dovranno cercare di individuare il misterioso miliardario che ha finanziato la prima spedizione su Marte, nella speranza di cercare notizie sulla madre del ragazzo e scoprire i segeti della sua nascita.

The Space Between Us nelle sale a febbraio per...
Rogue One: in che modo il romanzo prequel anticipa il nuovo Star Wars
Nick Offerman, Ellen Burstyn e Asa Butterfield in House of Tomorrow
Privacy Policy