The Mist

2017 - ....

The Mist: la premiere della serie contiene numerosi easter egg all'opera di Stephen King

Il creatore della serie tv, al momento in onda su Spike, ha voluto conservare i legami con il racconto originale.

Quando nel 2007 Frank Darabont ha portato al cinema The Mist, è rimasto molto fedele al racconto di Stephen King da cui era tratto, il celebre La nebbia. Nel caso della nuova serie tv di Spike, The Mist, il creatore Christian Torpe ha dovuto inserire nuovi elementi e ampliare la storia in modo da poter andare avanti per svariati episodi.

Torpe ha, però, svelato di aver inserito nella premiere alcuni easter egg che omaggiano esplicitamente il film e soprattutto il racconto di Stephen King.

"Abbiamo inserito un piccolo cameo con Mrs. Carmody. Nel film il personaggio era interpretato da Marcia Gay Harden, noi abbiamo cambiato attrice. Abbiamo un personaggio diverso nel nostro show, una specie di rilettura di Mrs. Carmody, ma volevo anche inserire l'originale in un breve cameo. Inoltre abbiamo parlato brevemente dell'Arrowhead Project, che è menzionato nel racconto. Natalie, il personaggio di Frances Conroy, studia un fenomeno chiamato Black Spring, anch'esso citato nel racconto. Ci sono alcuni elementi che rimandano all'originale e che saranno apprezzati dai fan più rigorosi".

Continua a seguirci su Facebook, Twitter, Instagram, Youtube, Google+ e Telegram per aggiornamenti, notizie, e curiosità su film e serie TV!

The Mist: la premiere della serie contiene...
La Torre Nera di Stephen King: l'inizio di una nuova saga di successo o un tradimento verso i lettori?
Stand by Me, i 30 anni del film cult di Rob Reiner dal racconto di Stephen King
Privacy Policy