The League: confermata la seconda stagione

Il vice presidente della FX dichiara che il network è molto soddisfatto dei risultati raggiunti dalla nuova comedy series creata dalla coppia Jeff e Jackie Marcus Shaffer, team vincente sulla carta e nella vita reale.

A metà tra improvvisazione e copione scritto, The League è una commedia che mostra come uno sport, o meglio, seguire uno sport possa degenerare fino all'ossessione, influendo sulla vita privata, la famiglia e i rapporti sociali: Pete (Mark Duplass) è il campione incontrastato del fantasy football (il corrispettivo del nostro fantacalcio applicato al football americano) ma deve difendere il suo titolo dagli altri giocatori, nonchè amici, che fanno di tutto pur di strappargli la coppa. Anche se la prima stagione è durata solo sei episodi (di cui l'ultimo va in onda stasera) la serie sta dando buoni risultati alla rete, che ha deciso di mettere in produzione tredici episodi per la seconda stagione prevista per l'estate del 2010.

Nick Grad, rappresentante della FX, ha dichiarato in merito che "Jackie e Jeff Schaffer hanno un talento incredibile e il cast è fantastico" e Jeff Schaffer ha confermato l'atmosfera di positività dicendo della FX che "è come avere la fidanzata più cool che tu possa mai desiderare, ci capiscono al volo, ridono alle nostre battute e adorano ascoltarci quando parliamo di football. E' una relazione perfetta!". Il finale di stagione The Shiva Bowl vedrà Pete battersi con Andre (Paul Scheer) per la conquista del titolo, mentre Taco (Jonathan Lajoie) riesce finalmente a trovare un lavoro.

The League: confermata la seconda stagione
Privacy Policy