The Last Of Us

2018, Azione

The Last of Us: lo sceneggiatore parla dei ritardi nella produzione

Neil Druckman, produttore e sceneggiatore del potenziale film, ha confermato che lo sviluppo si è arrestato da oltre un anno.

I fan del videogioco The Last Of Us stanno aspettando da più di un anno aggiornamenti sul progetto cinematografico ma le ultime notizie non sono molto positive. Neil Druckmann, autore della sceneggiatura del potenziale film, ha infatti rivelato a IGN: "So di aver detto un po' di tempo fa che avevamo fatto una lettura della sceneggiatura e il lavoro di scrittura era a buon punto e si era entrati nella fase di sviluppo. Devo però aggiungere che non si è lavorato al progetto da oltre un anno e mezzo".

Leggi anche: Cinema e videogiochi, l'attrazione e imitazione è reciproca

La produzione aveva indicato Maisie Williams, interprete di Arya nella serie Il trono di spade, come possibile protagonista, tuttavia la giovane star sembra aver abbandonato il progetto a causa dei ritardi della produzione.

The Last of Us ha come protagonisti Ellie e Joel alle prese con i tentativi di sopravvivere in un mondo distrutto da un virus. I due si sono incontrati per caso e insieme intraprendono un viaggio attraverso quel che rimane degli Stati Uniti.

The Last of Us: lo sceneggiatore parla dei...
Cinema e videogiochi: l'attrazione (e imitazione) è reciproca
Sonic: nel 2018 arriverà il film tratto dal popolare videogioco
Privacy Policy