The Last Of Us

2018, Azione

The Last of Us: il tono del film sarà fedele al videogioco

L'autore del videogioco Neil Druckmann racconta la sua esperienza in veste di sceneggiatore del film in arrivo.

Ancora deve arrivare la conferma ufficiale dell'ingaggio di Maisie Williams nei panni di Ellie in The Last Of Us, adattamento del videogame di culto, ma la preparazione del progetto è in pieno fermento perciò arrivano le prime novità sul film.

Il regista del videogioco e sceneggiatore del film Neil Druckmann ha rivelato di recente che un seconda bozza dello script sarebbe già stata completata e che vi sarebbe stata una lettura con un gruppo di attori. Secondo lo scrittore il tono del film sarà fedele a quello del videogioco, ma il plot subirà alcuni cambiamenti. "Abbiamo voluto mantenerci fedeli al tono e al messaggio contenuto della storia, nonostante i cambiamenti. Al momento mi sto dividendo tra due progetti, il film e la scrittura del game Uncharted 4: A Thief's End. Quando sono in ufficio, è Uncharted 4 tutto il tempo. Quando dovrei dormire, penso al film."

The Last of Us racconta le avventure del sopravvissuto Joel e di Ellie, una ragazza grintosa. Insieme i due superstiti affrontano un viaggio attraverso un mondo distrutto da una pandemia che, vent'anni prima, ha sterminato la popolazione mutando radicalmente il concetto di umanità.

The Last of Us: il tono del film sarà fedele al...
Privacy Policy