The Killing

2011 - 2014

The Killing: Benjamin Charles Watson nel cast

L'attore è stato ingaggiato per il ruolo ricorrente di Gay Ray e comparirà in almeno quattro episodi.

Una nuova aggiunta al cast della prossima stagione di The Killing: Benjamin Charles Watson è stato ingaggiato dalla produzione del crime mistery per il ruolo ricorrente di "Gay Ray". Il personaggio è un teenager transgender che ha lasciato casa per via del suo padre adottivo, un uomo bigotto e intimidatorio, e ha trovato la sua vera famiglia tra i ragazzi di strada come lui. Nonostante abbia scelto Rayna come nome, la maggior parte dei suoi amici la chiama affettuosamente Gay Ray, un nomignolo che ha imparato ad apprezzare. Rayna è descritta come una persona ottimista, divertente, intelligente e dal buon cuore.

L'attore, meglio noto per il suo ruolo in The L.A. Complex, si aggiunge a Peter Sarsgaard (detenuto nel braccio della morte), Elias Koteas (un ex partner di Linden), Amy Seimetz (madre della ragazza scomparsa) e Max Fowler (un giovane prostituto). La nuova stagione riprenderà con un salto temporale di un anno dalla chiusura del caso Larsen, con Linden ritiratasi dal corpo di polizia. Tuttavia Sarah tornerà a indagare sul caso di una ragazza scomparsa dopo che Holder scoprirà che esiste un collegamento con una serie di omicidi su cui Linden ha indagato in passato.

The Killing: Benjamin Charles Watson nel cast
Privacy Policy