The Hobbit: confermato il ritorno di Ian McKellen e Andy Serkis

I due attori sono ufficialmente pronti a fare ritorno nella Terra di mezzo per affrontare nuove avventure sotto la direzione di Peter Jackson.

Dopo Elijah Wood, altre due star della trilogia Il signore degli anelli confermano ufficialmente il loro ritorno in The Hobbit: part 1. Si tratta di Ian McKellen ed Andy Serkis che torneranno a calarsi, rispettivamente, nei panni del saggio Gandalf e di Gollum.
A differenza del loro collega Wood, però, la loro presenza in The Hobbit non è affatto una sorpresa. Gollum fa la sua comparsa proprio in The Hobbit, dove si scontra con un giovane Bilbo Baggins per il possesso dell'anello, e anche Gandalf ha un ruolo fondamentale nel romanzo. Lo stesso McKellen aveva anticipato la sua presenza nelle due nuove pellicole fantasy sul suo sito web il mese scorso e ora, in un lungo comunicato stampa, ha espresso la sua gioia per l'ingaggio segnalando anche il giorno esatto in cui tornerà sul set di Wellington: il 21 febbraio.

Le riprese di The Hobbit, diretto ancora una volta da Peter Jackson, prenderanno il via in Nuova Zelanda tra meno di un mese perciò nei prossimi giorni si attendono ulteriori novità sul casting attualmente in pieno svolgimento. A quanto pare sembra che le prossime star vicine a concludere positivamente l'accordo con la produzione siano il veterano Christopher Lee e Ian Holm che torneranno a interpretare il perfido Saruman e Bilbo Baggins da anziano.

The Hobbit: confermato il ritorno di Ian McKellen...
Privacy Policy