The Hateful Eight

2015, Western

The Hateful Eight: ufficializzato il cast

Tra i nuovi arrivi del cast confermata la presenza di Channing Tatum e della star latina Demian Bichir.

The Bridge: Demián Bichir in una immagine promozionale della serie FX

The Weinstein Company ha ufficializzato il cast al completo di The Hateful Eight, revenge western di Quentin Tarantino ambientato dopo la Guerra Civile. Ecco le star confermate nel film: Jennifer Jason Leigh sarà Daisy Domergue, Bruce Dern il generale Sanford Smithers, Walton Goggins Chris Mannix, Samuel L. Jackson si calerà nei panni del Maggiore Marquis Warren, Michael Madsen sarà Joe Gage, Demián Bichir in quelli di Bob Bob, James Parks, James Remar, Tim Roth e Kurt Russell sarà John "The Hangman" Ruth. In più è confermata la presenza di Channing Tatum. Per Tatum, Jennifer Jason Leigh e Demian Bichir questa sarà la prima esperienza con Tarantino, mentre il resto del cast ha già collaborato con lui in passato.

The Hateful Eight, ambientato in un Wyoming innevato pochi anni dopo la fine della Guerra Civile, si focalizza sulla tensione che si sprigiona in un gruppo di persone intrappolate nel nulla dopo che una tormenta di neve ha danneggiato la loro diligenza. Fanno parte del gruppo bloccato in un saloon un paio di cacciatori di taglie, un soldato della Confederazione rinnegato e una donna (la Leigh). "Ogni attore che salta a bordo di uno dei film di Quentin sa che sta per affrontare una cavalcata selvaggia" hanno commentato i fratelli Weinstein, che producono il film. "Non potremmo essere più entusiasti all'idea di lavorare con questo fantastico gruppo di performer che abbiamo assemblato per The Hateful Eight, alcuni vecchie conoscenze, altri nuovi collaboratori, e non vediamo l'ora di iniziare le riprese a Telluride."

La pre-produzione di The Hateful Eight è già in corso a Chicago. Le riprese prenderanno il via l'8 dicembre e poi riprenderanno a gennaio dopo la pausa natalizia.

The Hateful Eight: ufficializzato il cast
Privacy Policy