The Hateful Eight

2015, Western

The Hateful Eight: Tarantino rivela che in 70mm il film durerà di più

Il regista rivela che il montaggio del lungometraggio sarà leggermente diverso in base al formato in cui verrà proiettato.

Quentin Tarantino ha rivelato che la versione in 70mm del suo film The Hateful Eight sarà più lunga di qualche minuto.
In una nuova intervista, il regista ha spiegato: "La versione roadshow avrà un'apertura e un intervallo e durerà tre ore e due minuti. La versione multiplex è più corta di sei minuti, senza contare il tempo dell'intervallo, che è di circa 12 minuti".
Il montaggio sarà quindi diverso e il lungometraggio proiettato nello storico formato potrà contare su delle sequenze più grandi, lunghe, spettacolari e e senza pause: "Era fantastico nella grandiosità del 70mm, ma se ti siedi sul tuo divano forse non lo è così tanto. Quindi l'ho un po' tagliato".

Il filmmaker spera inoltre che un potenziale successo ai box office di The Hateful Eight, che verrà distribuito a Natale, nel formato non in digitale convinca altri suoi colleghi a utilizzarlo.

Fanno parte del cast, tra cacciatori di taglie e ricercati alle prese con una tormenta di neve, Kurt Russell, Jennifer Jason Leigh, Samuel L. Jackson,Walton Goggins, Demián Bichir, Tim Roth, Michael Madsen, Bruce Dern e Channing Tatum

The Hateful Eight: Tarantino rivela che in 70mm...
Quentin Tarantino non usa Netflix. Preferisce le VHS!
Pulp Fiction: ecco la "wishlist" del cast di Quentin Tarantino
Privacy Policy