The Flight of the Conchords dice addio ai fan

Dal sito web degli autori/protagonisti arriva la conferma ufficiale che la serie non vedrà una terza stagione. I due musicisti folks ringraziano i fan e il sostegno della produzione.

Arrivati dalla Nuova Zelanda, Bret McKenzie e Jemaine Clement hanno da poco aggiornato il loro sito web per annunciare la chiusura della loro comedy series, una sit-com musicale ideata insieme a James Bobin che vede protagonisti i due musicisti attori che si sono fatti strada proprio con il nome di The Flight of The Conchords nella terra natia, facendo esperienza in radio per poi passare alla tv grazie alla HBO nell'Agosto del 2007.

Nello show, che ha ricevuto dieci nominations agli Emmy (gli Oscar della televisione), i due interpretano versioni fictional di loro stessi, due ragazzi in cerca di fortuna a New York che mettono su una rock band, che però si esibisce soltanto nell'acquario locale e che è molto lontana dal diventare famosa.

Il produttore esecutivo James Booth ha dichiarato che "non ritorneremo per una terza stagione. Siamo molto fieri delle due che abbiamo creato e ci piace il finale scelto per lo show. Ringraziamo tutti quelli che hanno contribuito alla produzione e tutti quelli che ci hanno seguito e anche se i personaggi di Bret e Jemaine non saranno più con noi, i veri Bret e Jamaine continueranno ad esistere".

The Flight of the Conchords dice addio ai fan
Privacy Policy