The Fighter ai nastri di partenza

Si avvicina l'inizio delle riprese del drammatico biopic pugilistico The Fighter che vedrà protagonisti Christian Bale e Mark Wahlberg. Dirige David O'Russell.

La star Christian Bale ha confermato l'avvicinarsi della data di avvio delle riprese di The Fighter, biopic dedicato ai pugili Dickie Eklund e Mickey Ward, detto l'Irlandese, diretto da David O'Russel. Christian Bale sarà Eklund, mentre la sua co-star Mark Wahlberg interpreterà Mickey Ward.
In una prima fase Darren Aronofsky era stato coinvolto nella pre-produzione della pellicola, che avrebbe dovuto dirigere, e che vedeva Matt Damon nel ruolo di Eklund. Successivamente Matt Damon fu sostituito da Brad Pitt, ma dopo la rinuncia di Aronofsky, anche la star di Bastardi senza gloria si è defilata, abbandonando il progetto al suo destino. L'arrivo di Wahlberg ha dato nuova spinta vitale alla produzione, considerato che l'attore da due anni si allena duramente per risultare convincente come pugile sullo schermo.

The Fighter si preannuncia un film crudo e drammatico, visti gli eventi occorsi ai personaggi di cui viene narrata la vita. La carriera professionale di Eklund raggiunse il picco negli anni '70, in particolare con l'epico incontro con Sugar Ray Leonard tenutosi in 1978. Il pugile divenne poi personal trainer del fratellastro Mickey, aiutandolo nella sua carriera pugilistica. Ma Eklund, tossicodipendente avvezzo al crack, era senza speranza e fu arrestato per sequestro di persona e rapina a mano armata nel 1995. Successivamente, nel 2006, venne nuovamente arrestato per possesso di droga e quest'anno ha avuto guai giudiziari in seguito a un'aggressione domestica con tanto di tentato omicidio. Lo stesso Bale ha commentato i fatti recenti spiegando che quella del personaggio che interpreterà è una vita molto dura e complessa. La sfida attoriale che lo attende lo è altrettanto.

The Fighter ai nastri di partenza
Privacy Policy