The Expendables 2: PG-13 grazie a Chuck Norris

La star di Walker Texas Ranger odia le parolacce e ha preteso la ripulitura del copione di The Expendables 2 facendo sì che il film superasse il visto di censura.

Misteri del cinema. La star muscolare Chuck Norris non teme di eliminare orde di nemici a suon di calci rotanti, ma è infastidito dalla volgarità e dal linguaggio scurrile. Ecco cosa ha dichiarato in una recente intervista rilasciata a un quotidiano polacco: "Nella sceneggiatura di The Expendables 2 c'erano un sacco di battute volgari che avrebbero impedito a molte persone, soprattutto ai giovanissimi, di vedere il film. Ma io non recito in questo tipo di pellicola. Per questo motivo ho detto ai produttori che non avrei partecipato al film se questo linguaggio proibito non fosse stato cancellato. I produttori hanno accettato le mie condizioni e il film otterrà il PG-13 dalla censura".

A causa della violenza e del linguaggio 'colorito' il primo I mercenari - The Expendables aveva ottenuto un R-rating (divieto ai minori di 17 anni non accompagnati) perciò molti fan hanno sperato in una traduzione sbagliata dell'intervista polacca. Purtroppo non è così. Le parole di Norris sono autentiche e Sylvester Stallone, mente del progetto, è stato costretto a intervenire nel dibattito per gettare acqua sul fuoco specificando che "la voce sul PG-13 è vera, ma prima di trarre conclusioni affrettate credetemi se vi dico che questo film è immenso sotto ogni punto di vista. E' una pellicola emozionante e noi vogliamo condividere queste sensazioni col pubblico più ampio possibile, ma non temete, questo barbeque action non vi lascerà con l'appetito". The Expendable 2, che vede nel cast anche Jason Statham, Jet Li, Dolph Lundgren, Randy Couture, Liam Hemsworth, Jean-Claude Van Damme, Bruce Willis e Arnold Schwarzenegger, arriverà nei cinema ad agosto, con buona pace del perbenista Chuck Norris.

The Expendables 2: PG-13 grazie a Chuck Norris
Privacy Policy