The Emperor's Children: Scott Cooper sostituisce Noah Baumbach

Il cast si arrichisce, inoltre, di due nuove presenze femminili: Rachel McAdams ed Emma Thompson.

Una brutta notizia per gli estimatori di Noah Baumbach. Il regista, da tempo legato all'adattamento di The Emperor's Children, pellicola tratta dal romanzo di Claire Messud I figli dell'imperatore, non fa più parte del progetto. Al suo posto è stato ingaggiato l'attore Scott Cooper, che per adesso ha all'attivo solo la regia il bel Crazy Heart. L'indaffarato Noah Baumbach è stato costretto ad abbandonare il lavoro a causa dei numerosi progetti che sta portando avanti in parallelo, la regia di While We're Young con Jesse Eisenberg, Ben Stiller e Naomi Watts, un documentario privo di titolo con Jake Paltrow e un adattamento del romanzo di Jonathan Franzen Le correzioni, commissionato dalla HBO. Un altro cambio dietro la macchina da presa per la tormentata pellicola: Baumbach era, infatti, subentrato a Ron Howard nel 2010, ma questa, forse, sarà la volta buona. Per il momento sembra confermata la presenza di Keira Knightley e Richard Gere, già legati al film dallo scorso anno, mentre più incerta è la posizione di Eric Bana. Tra le new entry si segnala l'arrivo di Emma Thompson e Rachel McAdams, che vanno ad arricchire il cast del film drammatico.

Il romanzo di Claire Messud segue le vite di tre studenti del Brown College a cavallo dell'11 settembre 2001. Keira Knightley interpreterà Marina Thwaite, affascinante figlia dell'attivista sociale e giornalista Murray Thwaite che lotta per concludere il suo primo libro, intitolato The Emperor's Children Have No Clothes, mentre viene corteggiata da Ludovic, un ambizioso australiano che punta a entrare a far parte dell'alta società di Manhattan.

The Emperor's Children: Scott Cooper sostituisce...
Privacy Policy