The Emancipation of Wilmer Valderrama

Dopo That '70s Show, l'attore sarà protagonista di un nuovo pilot commissionato dalla Fox nel quale interpreterà un giovane messicano che si reca a Los Angeles per cercare suo padre.

Due anni dopo That '70s Show, Wilmer Valderrama tornerà ad essere protagonista di una nuova serie televisiva di prossima produzione: l'attore di origine sudamericana infatti sarà l'interprete principale di The Emancipation of Ernesto, un progetto commissionato dalla 20th Century Fox Television e scritto da Emily Kapnek, nominata tre volte agli Emmy per la serie d'animazione As Told by Ginger.

Nella nuova serie - che secondo i produttori sarà nello spirito di film come Forrest Gump e Lo straccione (interpretato da Steve Martin nel 1979) - Valderrama sarà Ernesto, un giovane messicano che che è cresciuto in carcere e lavora in una fabbrica di merendine Twinkie. Un giorno decide di recarsi a Los Angeles per mettersi alla ricerca di suo padre, e la serie seguirà le sue avventure mentre cerca di evitare di lasciarsi coinvolgere dagli eccessi della grande metropoli americana.

Di recente Valderrama è apparso in pellicole come Mi sono perso il Natale e il controverso Fast Food Nation. Nei mesi scorsi era stato annunciato che l'attore avrebbe dovuto prendere parte ad un adattamento cinematografico di CHiPs, la serie cult degli anni '80, ma il progetto non è stato ancora concretizzato.

The Emancipation of Wilmer Valderrama
Privacy Policy