The Dark Knight Rises: Watts, Winslet e Weisz sfidano la Cotillard?

Marion Cotillard è ufficialmente in trattative per un ruolo nel nuovo installment di The Dark Knight, ma non è l'unica attrice a essere in lizza per ottenere la parte: le sue colleghe Naomi Watts, Kate Winslet e Rachel Weisz sono nella rosa delle candidate volute da Christopher Nolan.

Questo nuovo capitolo di Batman, The Dark Knight Rises ha decisamente un cast stellare: i regulars Christian Bale, Gary Oldman e Michael Caine sono stati raggiunti sul set da Tom Hardy e Anne Hathaway e altri nomi importanti sono citati ufficiosamente o meno per unirsi al cast. Le Figaro è stato il primo a dare la notizia che Marion Cotillard si sarebbe recata a Los Angeles per recitare nella pellicola, ma un chiarimento ufficiale da parte della produzione ha specificato che l'attrice non ha ancora firmato nessun contratto e che ci sono altri fattori da considerare prima di ufficializzare i fatti.

In primis la Cotillard è in attesa, già da due mesi, e tra tempi di gestazione e di riprese bisogna vedere se ci sono conflitti, senza considerare che magari l'attrice potrebbe scegliere di non partecipare a un action film. Inoltre Marion non è l'unica a essere stata presa in considerazione per quello che sembrerebbe essere il ruolo di Talia Head, la figlia di Ra's Al-Gul: Naomi Watts, Rachel Weisz e Kate Winslet sono tra le candidate prescelte da Christopher Nolan. Per quanto riguarda Joseph Gordon-Levitt, che dovrebbe interpretare il figlio di Carmine Falcone, ancora non ci sono conferme da parte della Warner.

The Dark Knight Rises: Watts, Winslet e Weisz...
Privacy Policy