Arrietty - Il mondo segreto sotto il pavimento

2010, Animazione

'The Borrower Arrietty' e 'Toilet': le anteprime gratuite a Roma

Movieplayer.it offre ai suoi lettori la possibilità di assistere alle anteprime dei due film giapponesi (uno d'animazione l'altro live action) che si terranno a Roma il 4 novembre. Il numero dei posti disponibili è limitato, affrettatevi a scriverci se interessati!

Durante il Festival di Roma 2010, nell'ambito del quale i film The Borrower Arrietty e Toilet sono presentati in cartellone, cento fortunati lettori di Movieplayer.it avranno la possibilita di assistere alle anteprime gratuite dei film di che si terranno il 4 novembre all'Auditorium Parco della Musica a Roma.
Per assicurarsi gli ingressi, basterà scriverci agli indirizzi segnalati per le proiezioni indicate di seguito, precisando il numero dei biglietti richiesti (per voi ed un eventuale accompagnatore) e fornendo il vostro nome e cognome, oltre che quello di coloro per i quali avete richiesto i biglietti.

N.B. I biglietti per The Borrower Arriet sono terminati, i più veloci verranno contattati via email con le istruzioni per ritirare i biglietti, se non riceverete nessuna email vuol dire che non siete rientrati tra i primi 100.

Scriveteci a questo indirizzo per la proiezione di
Toilet - Giovedì 4 novembre 2010, ore 18.30 - presso la Sala Petrassi.

The Borrower Arrietty è un adattamento dei racconti dell'autrice inglese Mary Norton The Borrowers, pubblicati a partire dagli anni '50. Nel 1997 è uscito anche un film tratto dalla serie, intitolato I rubacchiotti. Protagonista della vicenda una famiglia alta poco più di 10 cm che vive sotto le assi del pavimento "prendendo in prestito" dalle case oggetti di uso comune. Ma un giorno la piccolissima quattordicenne Arrietty incontra casualmente il giovane Sho, l'umano che è andato a trascorrere la convalescenza nella casa dell'anziana nonna, e tra i due giovani scoppia la scintilla, nonostante le diverse dimensioni sembrino rendere impossibile il loro amore.
Autrice delle canzoni e delle musiche del film la francese Cécile Corbel, specialmente voluta da Toshio Suzuki. Il mitico Miyazaki, che pure aveva annunciato come suo il progetto, ha poi lasciato il ruolo di regista ad Hiromasa Yonebayashi.

Toilet, diretto da Naoko Ogigami racconta la storia di Ray Courtney (Alex House), un ingegnere trentenne che vive in una città sperduta della costa orientale del Nord America nella quale si è trasferito dopo la perdita di sua
madre, una donna giapponese-statunitense. Ray deve fare i conti con la difficile convivenza con il fratello maggiore Maury (David Rendall), con la sorella minore Lisa (Tatiana Maslany) e con la nonna Baachan (Masako Motai), giapponese e che non parla una parola d'inglese. Il fratello, un tempo brillante pianista, ora non può più uscire di casa perché vittima di attacchi di panico. La sua frustrazione aumenta di giorno in giorno alle prese con una famiglia a dir poco strana.

'The Borrower Arrietty' e 'Toilet': le anteprime...
Privacy Policy