The Batman

2018, Azione

The Batman, Joe Manganiello non è più sicuro dell'apparizione di Deathstroke

L'attore non si sbilancia, ma con l'arrivo di Matt Reeves alla regia il plot potrebbe subire grandi cambiamenti.

True Blood: Joe Manganiello nell'episodio Contrattacco

Dopo l'ingaggio di Matt Reeves alla regia di The Batman, ha iniziato a circolare la voce di una riscrittura totale del film su input dello stesso cineasta. A quanto pare Matt Reeves non incontrerà il cast fino a che la sceneggiatura non sarà pronta, quindi in piena estate. Il regista attualmente è sotto contratto per The War - Il pianeta delle scimmie e lo sarà fino a fine giugno. E' molto probabile, dunque, che The Batman non entri in produzione prima del 2018.

Leggi anche: L'uomo, la maschera e il simbolo: diamo i voti ai Batman cinematografici

L'arrivo di un nuovo regista potrebbe stravolgere la visione del personaggio di Batman e del plot del film su cui stava lavorando la star Ben Affleck. Sono in molti a credere a questa eventualità, in primis Joe Manganiello che in The Batman dovrebbe interpretare il villain Deathstroke. Di recente Manganiello è apparso nello show Pittsburgh Today Live e ha espresso pubblicamente i propri timori. Di fronte a un intervistatore entusiasta, l'attore ha risposto con un prudente "Vedremo" instillando il dubbio nei fan senza argomentare ulteriormente.

E' possibile che all'attore non sia permesso parlare della produzione di The Batman visto che al momento la sua presenza nel progetto non è più sicura come in precedenza o più semplicemente che Warner gli abbia imposto il silenzio per non rovinare la sorpresa al pubblico, ma a quanto pare al momento Deathstroke suda freddo.

Continua a seguirci su Facebook, Twitter, Instagram, Youtube, Google+ e Telegram per aggiornamenti, notizie, e curiosità su film e serie TV!

The Batman, Joe Manganiello non è più sicuro...
Batman, Hans Zimmer rivela: "Ecco perché preferisco Bale ad Affleck"
The Batman: Ben Affleck accoglie Matt Reeves nella batcaverna!
Privacy Policy