Terrence Howard nei panni di Marvin Gaye?

L'attore, che si diletta anche nel canto, porebbe incarnare l'icona del soul in un biopic diretto da Cameron Crowe.

Dopo un lungo periodo di inattività, finalmente il regista Cameron Crowe sta per fare ritorno dietro la macchina da presa. Dopo l'avvio della produzione di We Bought A Zoo, ispirato al memoir di Benjamin Mee, sembra che un altro dei progetti di Crowe cominci a dar segni di vita. Da tempo il regista ha espresso la volontà di realizzare un biopic dedicato al mito del soul Marvin Gaye. Adesso sembra che Terrence Howard sia in trattative con la produzione per incarnare l'icona musicale. Ovviamente se l'accordo andrà in porto la presenza di Howard sarà un notevole incentivo per sbloccare il progetto, dopo il rifiuto di Will Smith, inizialmente interessato al ruolo. Ma è lo stesso Howard a mettere le mani dichiarando: "Non ho ancora firmato nessun contratto. Devo pensarci bene perché se sbaglio nell'interpretare Marvin Gaye tutti coloro che amano la musica mi odieranno".

Spezzando una lancia in favore di Terrence Howard possiamo affermare che l'attore non se la cava male col microfono, e nel 2008 ha realizzato anche un disco intitolato Shine Through It, ma la prudenza dimostrata in questa occasione non è casuale. Sembra, infatti, che Cameron Crowe non sia l'unico regista a interessato a portare la vita di Gaye sul grande schermo, visto che a fine anno dovrebbero prendere il via le riprese di un altro biopic dedicato al cantante, diretto da F. Gary Gray, mentre un terzo progetto vede coinvolti Jesse L. Martin e James Gandolfini. Vedremo più avanti quale di queste pellicole arriverà realmente nei cinema.

Terrence Howard nei panni di Marvin Gaye?
Privacy Policy