Taylor Hackford racconta Tennessee Williams

Il regista de L'avvocato del Diavolo porterà sul grande schermo i primi anni di Tennessee Williams in una biopic incentrata sul grande drammaturgo americano.

Il regista Taylor Hackford dirigerà una biopic su Tennessee Williams, l'autore di drammi teatrali come La gatta sul tetto che scotta e Un tram che si chiama desiderio. La sceneggiatura della pellicola - che sarà prodotta dalla Infinity Media - è stata affidata a Robin Shushan.

Il film sarà incentrato sugli anni di formazione di Williams e sulla sua personalità tormentata: per tutta la vita il drammaturgo americano lottò contro la depressione, i conflitti sulla sua sessualità e il timore di fare la stessa fine di sua sorella, che fu internata in un istituto psichiatrico e lobotomizzata.

Attualmente Hackford è al lavoro sulla post-produzione di Love Ranch, un dramma interpretato da Gina Gershon, Helen Mirren e Joe Pesci che racconterà la vera storia di Joe e Sally Conforte, che negli anni Settanta, in Nevada, aprirono il primo bordello legalizzato. In seguito il loro ranch divenne teatro di un misterioso omicidio, quello del pugile Oscar Bonavena, che fu ucciso a colpi d'arma da fuoco.

Taylor Hackford racconta Tennessee Williams
Privacy Policy