Biancaneve

2012, Avventura

Tarsem Singh dirigerà la Portman in Biancaneve?

Il regista di The Cell potrebbe dirigere Natalie Portman nella versione live action di Biancaneve e i sette nani.

Il mondo delle fiabe torna con prepotenza sul grande schermo. Da mesi si parla di un nuovo adattamento piuttosto fashion della fiaba classica di Biancaneve e i sette nani. Il progetto in questione, intitolato The Brothers Grimm: Snow White, ha visto il regista Brett Ratner coinvolto nelle fasi iniziali di sviluppo della pellicola. Dopo di lui si è accennato alla possibilità di affidare la regia al francese Jean-Pierre Jeunet, forte dello straordinario successo ottenuto dal suo Il favoloso mondo di Amélie. L'ultimo cineasta interessato al progetto sarebbe l'indiano Tarsem Singh. Il visionario regista, attualmente impegnato sul set del mitologico Immortals, potrebbe decidere di dirigere la pellicola live action che vedrà la fiaba di Biancaneve affrontata in chiave moderna e ironica. A calarsi nei panni della bella e sfortunata protagonista ci potrebbe essere la star Natalie Portman, ma questo, per adesso, è solo un rumor che necessita di conferme.

The Brothers Grimm: Snow White non è l'unica pellicola dedicata al mito di Biancaneve, visto che la Universal sta sviluppando Snow White and the Huntsman, script di Evan Daugherty incentrato sul rapporto tra Biancaneve e il cacciatore, mentre la Disney è al lavoro sul ben poco classico Snow White and the Seven, diretto da Francis Lawrence e interpretato da Joshua Harmon, Scott Elder, Scott Moore, Jon Lucas. Protagonista del fantasy adventure è una fanciulla inglese cresciuta nella Hong Kong del 1800. Al posto dei sette nani ci saranno sette monaci Shaolin esperti di arti marziali. Si profila una lotta all'ultimo calcio volante.

Tarsem Singh dirigerà la Portman in Biancaneve?
Privacy Policy