Tarantino nel far west?

Il regista di Bastardi senza gloria continua a fornire anticipazioni su un suo fantomatico film western dedicato alla schiavitù e intitolato A Soutern. Ma lo girerà davvero?

Tempo fa Quentin Tarantino aveva accennato all'intenzione di volersi dedicare ad alcuni nuovi progetti, annunciando che tra questi vi sarebbe stato sicuramente un terzo Kill Bill. Prima però il regista aveva intenzione di girare qualcosa di nuovo e inedito, ma non aveva ancora niente di preciso in mente. Di recente Quentin avrebbe fornito nuove precisazioni legate al progetto in questione che, con molta probabilità, sarà un western. "Mi piacerebbe un sacco girare un film western, ma invece di ambientarlo in Texas come tutti si aspettano, lo ambienterei all'epoca della schiavitù affrontando quel soggetto che tutti temono. Potrebbe essere una lezione di storia con gli schiavi che fuggono lungo i binari sotterranei. Oppure potrei realizzare un film divertente, avventuroso, uno spaghetti western ambientato in quel periodo. E lo intitolerei A Southern" ha dichiarato Tarantino.

Difficile prevedere se il progetto prenderà forma o se sarà una delle tante idee che frullano nella mente del vulcanico regista senza avere un seguito. Ciò che sappiamo per certo, a detta dello stesso Quentin, è che dopo il suo prossimo progetto toccherà a Kill Bill: Vol. 3. Pare che la storia sia già pronta, ma che, visto il tema complicato e coinvolgente, Tarantino non se la senta di dare alla luce un'altra avventura della Sposa prima che sia trascorsi almeno dieci anni dall'ultimo capitolo. Appuntamento al 2014!

Tarantino nel far west?
Privacy Policy