Tarantino e Kravitz raccontano Hendrix

Il produttore Elver Von Lear ha deciso di portare al cinema la storia del leggendario chitarrista, raccontata da Tarantino ed interpretata da Kravitz.

Jimi Hendrix raccontato da Quentin Tarantino, con Lenny Kravitz nei panni del leggendario chitarrista: tra le tante biopic sui che in questi tempi trovano spazio sul grande schermo, forse questa sembra essere quella destinata a far discutere e soprattutto ad incuriosire il pubblico, se verrà realizzata.

A volere un film sulla vita di Hendrix, è il produttore Elver Von Lear che sostiene di sapere esattamente cosa sia successo al chitarrista, e di essere in possesso di importanti documenti sull'autopsia e sull'eredità "Dopo tanti anni di viaggi tra gli Stati Uniti e l'Inghilterra" ha affermato Von Lear "Posso realizzare quel che voleva Hendrix ed inizierò subito a preparare un film che sarà incentrato sulla sua musica, grazie alle registrazioni originali in nostro possesso".

Sembra quindi che il progetto su Hendrix - che dovrebbe raccontare gli ultimi giorni di vita dell'artista - sia concreto, tant'è vero che Von Lear ha annunciato che il ruolo del chitarrista sarà affidato a Lenny Kravitz, mentre la regia del film è stata affidata a Quentin Tarantino. Inizialmente il produttore aveva pensato anche a David Fincher ed a Clint Eastwood, poi la scelta definitiva è caduta sul regista di Pulp Fiction. Le riprese del film dovrebbero iniziare entro la fine dell'anno e si svolgeranno tra Seattle, New York, Londra e Toronto, e l'intero progetto sarà seguito dal fratello di Hendrix, Leon.

Tarantino e Kravitz raccontano Hendrix
Privacy Policy