Tarantino, da CSI a Venerdì 13

Il regista dirigerà un episodio dell'ultima season della serie tv CSI, e pare che sia in trattative per dirigere anche l'ultimo episodio della saga di Jason Voorhes.

Inarrestabile Quentin Tarantino: il regista di Pulp Fiction dirigerà un episodio dell'ultima stagione della serie televisiva CSI: Crime Scene Investigation; secondo The Hollywood Reporter, Tarantino è un grande fan della serie ed ha avuto un'idea originale per un episodio che verrà girato i primi di Aprile e mandato in onda negli USA il 19 Maggio. Carol Mendelsohn produttrice esecutiva di CSI, che scriverà la sceneggiatura dell'episodio diretto da Tarantino insieme ad Anthony Zuiker e Naren Shankar, non ha rivelato molto sul plot di questo episodio speciale, e si è limitata a dire che uno dei membri della squadra di Gil Grissom correrà un grosso rischio.

Ma dal rigore scientifico delle autopsie, delle indagini e delle analisi di CSI, Tarantino potrebbe passare tranquillamente allo splatter illogico dei B-Movies: si vocifera infatti che il regista sia in trattative per dirigere l'ultimo episodio della saga di Venerdì 13, ovvero The Ultimate Jason Voorhees. Di recente si era pensato ad un sequel di Freddy vs. Jason che vedesse coinvolto anche il mitico Ash Williams, il personaggio creato dalla fantasia di Sam Raimi, ma quel progetto, per diverse ragioni non è più andato in porto; il nuovo film su Jason Voorhes sarà una co-produzione tra la New Line e la Paramount Pictures, le cui riprese dovrebbero iniziare molto presto. Per adesso Tarantino, ha fatto sapere che il lavoro non gli è stato ancora offerto.

Tarantino, da CSI a Venerdì 13
Privacy Policy