Taken 3 - L'ora della verità

2015, Azione

Taken 3, featurette esclusiva con Liam Neeson

L'attore torna a vestire i panni in action dell'ex agente Bryan Mills. Questa volta, però, dovrà salvare se stesso

Quando si parla di Liam Neeson si parla automaticamente di action e, in modo particolare si fa riferimento alla saga di Taken, arrivata ormai al terzo capitolo dopo Io vi troverò e Taken: la vendetta. Così, dall'11 settembre l'attore torna nei panni dell'ex agente operativo Bryan Mills in Taken 3 - L'ora della verità. Dietro la macchina da presa ancora Olivier Megaton per una storia che porta la firma di Luc Besson, un altro che di azione se ne intende.

Ma cosa è cambiato rispetto ai capitoli precedenti? A spiegarlo è lo stesso Neeson in questa featurette esclusiva in cui l'attore parla dell'evoluzione della vicenda e del suo personaggio. Questa volta, infatti, Mills dopo aver lottato intensamente per difendere i suoi affetti, dovrà proteggere se stesso dall'accusa di omicidio, quando la moglie viene trovata morta e sanguinante nel suo letto. Nonostante la rabbia, è costretto a fuggire dalla città per seminare allo stesso tempo l'FBI, la CIA e la polizia di Los Angels. Il suo scopo, naturalmente, è scoprire il vero assassino e proteggere la figlia Kim. Ma ascoltiamo tutto dalla voce di Neeson.

Taken 3, featurette esclusiva con Liam Neeson
Privacy Policy