Sylvester Stallone sbarca in tv: sarà un boss della mafia in 'Omertà'

L'attore sta per debuttare sul piccolo schermo nella serie tv ispirata al romanzo di Mario Puzo, autore de 'Il padrino'.

Il divo Sylvester Stallone sta per sperimentare l'ebrezza del piccolo schermo. Dopo il successo, e la candidatura all'Oscar, di Creed - Nato per combattere, Stallone sta per concludere l'accordo che lo porterà a essere diretto da Antoine Fuqua nella serie tv Omertà, ispirata all'omonimo romanzo di Mario Puzo.

Leggi anche: Rocky IV: il guilty pleasure compie 30 anni

Omertà è il capitolo conclusivo di una trilogia sulla mafia composta da Il padrino e L'ultimo padrino. Nella serie tv Stallone dovrebbe interpretare il capo della mafia al centro della storia, Raymonde Aprile. Il pilot è firmato da Justin Herber e Adam Hoff.

Per adesso non vi è un network legato al progetto, ma il pilot, che sarà pronto in estate, dovrebbe risultare appetibile per molti acquirenti. Attualmente sarebbe in corso il casting per gli altri interpreti dello show, in particolare per la protagonista femminile.

Sylvester Stallone sbarca in tv: sarà un boss...
Guardiani della Galassia 2: svelato il ruolo di Sylvester Stallone?
Sylvester Stallone: un divo tutto muscoli... e tanto cervello!
Privacy Policy