Suite Francese

2014, Drammatico

Suite Francese: una clip esclusiva del film

Il film, tratto dal romanzo di Irene Nemirovsky, è diretto da Saul Dibb e interpretato da Michelle Williams e Kristin Scott Thomas

"E'una sensazione straordinaria quella di aver riportato in vita mia madre. Dimostra che i nazisti non sono riusciti veramente ad ucciderla. Non è vendetta la mia, ma è una vittoria." Così Denise Epstein ha commentato, poco prima di morire nel 2013 in Francia, il romanzo di Irene Nemirovsky pubblicato postumo dopo la fine della Seconda Guerra Mondiale e, soprattutto, l'inizio delle riprese del film Suite Francese, ispirato proprio al suo lavoro. Oggi la pellicola, scritta e diretta da Saul Dibb, regista de La duchessa, sta per arrivare sul grande schermo il 12 marzo distribuito da Videa riportando in auge l'epica della guerra unita ad una intensa storia d'amore vissuta contro le regole della morale e della Storia.

La vicenda è ambientata nel 1940 in una piccola cittadina francese a pochi chilometri da Parigi. Qui vive la giovane Lucile Angellier, interpretata da Michelle Williams, che in attesa di ricevere notizie dal marito prigioniero di guerra, affronta una quotidianità monotona e priva di emozioni costantemente osservata dalla suocera, una donna dispotica e meschina con il volto di Kristin Scott Thomas. Gli avvenimenti, però, sono destinati a cambiare quando la città viene invasa dai tedeschi e Bruno, ufficiale tedesco, entra nella sua vita e nella sua casa. Di seguito vi proponiamo una clip esclusiva con cui entrare nel mood di un film che unisce guerra e amore, passione e ragion di Stato come nei migliori romanzi del passato.

Suite Francese: una clip esclusiva del film
Privacy Policy