Suicide Squad

2016, Azione

Suicide Squad ottiene un rating PG-13 negli Stati Uniti

Il lungometraggio diretto da David Ayer, in arrivo nei cinema americani ad agosto, non sarà vietato ai minori.

Suicide Squad ha ottenuto dalla Motion Picture Association of America un rating PG-13, permettendo quindi agli spettatori minorenni di età superiore ai 13 anni di assistere alle proiezioni.
La motivazione ufficiale rivela che il lungometraggio contiene delle "sequenza di azione e violenza, comportamenti disturbati e dei contenuti e un linguaggio provocanti".

Il regista David Ayer ha fin dall'inizio affermato che si era cercato di non realizzare un film vietato ai minori: "Abbiamo sempre pensato di ottenere un rating PG-13. Ma il film è stato ideato per quello. E' tagliente, ha personalità e una propria voce... C'è molto nel film che sorprenderà gli spettatori".

Il sequel, invece, dovrebbe essere più maturo e potenzialmente vietato ai minori. Tra i film dei supereroi solo Deadpool ha subito escluso di ottenere il via libera alla visione dei ragazzi di età superiore ai 13 anni, ottenendo comunque degli ottimi incassi in tutto il mondo.

Suicide Squad arriverà nelle sale americane il 5 agosto.

Il film diretto da David Ayer può contare sulla presenza del premio Oscar Jared Leto che sarà il Joker, Margot Robbie che interpreta Harley Quinn, Will Smith con il ruolo di Deadshot, Jai Courtney con la parte di Boomerang e Viola Davis nelle vesti dell'Agente Amanda Waller. Joel Kinnaman è stato invece scelto per il personaggio di Rick Flagg, mentre El Diablo è interpretato da Jay Hernandez.

Suicide Squad ottiene un rating PG-13 negli Stati...
Suicide Squad: un nuovo test screening ha avuto reazioni positive
Suicide Squad: la Task Force X riunita nelle nuove foto
Privacy Policy