Thor

2011, Avventura

Stuart Townsend abbandona Thor

In seguito a divergenze creative con la produzione, Stuart Townsend ha deciso di abbandonare il cast di Thor. Al suo posto il poco noto Joshua Dallas.

L'attore irlandese Stuart Townsend avrebbe abbandonato la lavorazione della pellicola superomistica Thor, diretta da Kenneth Branagh, per divergenze creative con la produzione. Townsend avrebbe dovuto interpretare il ruolo di Fandral, uno dei Tre Guerrieri compagni di battaglie di Thor (a vestire i panni degli altri due saranno Ray Stevenson e Tadanobu Asano). A rimpiazzarlo sarà lo sconosciuto Joshua Dallas, apparso di recente nell'horror The Descent 2 e già nel cast del bellico Red Tails, prodotto da George Lucas.

Una foto di Joshua Dallas
La sostituzione all'interno del cast è avvenuta la scorsa settimana, a pochissimi giorni dall'avvio delle riprese del film ed è la seconda volta che Stuart Townsend viene rimpiazzato all'ultimo minuto in una produzione importante. In passato infatti, l'attore era stato ingaggiato da Peter Jackson per interpretare l'eroico Aragorn nella trilogia Il signore degli anelli, ruolo affidato poi a Viggo Mortensen.

L'epico Thor, ambientato in parte sul Pianeta Terra in epoca contemporanea in parte nel mitico reame di Asgard, vede protagonista il selvaggio guerriero Thor, inviato sulla Terra sotto mentite spoglie a causa del suo carattere ribelle che ha causato il riaccendersi di un conflitto tra dei sopito da secoli. Qui Thor apprenderà il significato del vero eroismo quando dovrà proteggere il pianeta dal feroce nemico Loki che ha riunito le forze del male di Asgard per invadere e distruggere il nostro mondo.

Stuart Townsend abbandona Thor
Privacy Policy