Stranger Things

2016 - ....

Stranger Things: la seconda stagione sarà più dark

La giovane star Finn Wolfhard ha parlato dell'atmosfera degli episodi inediti della serie

Per vedere la seconda stagione di Stranger Things bisognerà attendere fino al 31 ottobre, giorno in cui su Netflix verranno pubblicate le puntate inedite.
L'attore Finn Wolfhard, intervistato da Emmy Magazine, ha però anticipato che l'atmosfera sarà ancora più tesa rispetto al passato: "Questa stagione sarà molto più oscura. Molto più orientata al genere horror. Penso che le persone la apprezzeranno di più rispetto alla prima". La minaccia e i pericoli che dovranno affrontare i protagonisti, inoltre, saranno ancora più "disturbanti".

Nel primo teaser diffuso durante il Super Bowl sembra che nella città di Hawkins arriverà un nuovo mostro ma la trama ufficiale non è ancora stata diffusa.

I creatori, Matt Duffer e Ross Duffer, hanno dichiarato che i nove nuovi episodi si svolgeranno nel 1984, ossia esattamente un anno dopo rispetto la prima stagione, con moltissime sorprese. Tornano quindi in azione i giovanissimi Will, Eleven, Mike, Dustin e Lucas rispettivamente interpretati da Noah Schnapp, Millie Bobby Brown, Finn Wolfhard, Gaten Matarazzo e Caleb McLaughlin.
Tra i nuovi arrivi nello show ricordiamo la presenza iconica di Sean Astin nel ruolo di un nuovo personaggio chiamato "Bob Newby".

Stranger Things: la seconda stagione sarà più dark
Stranger Things: David Harbour anticipa una svolta "musicale" nella stagione 2
It: spunta sul web il trailer in versione Stranger Things! (VIDEO)
Privacy Policy