Stranger Things

2016 - ....

Stranger Things e Twin Peaks: il mashup musicale

Due hit series ambientate in una piccola cittadina americana dove avvengono fenomeni soprannaturali si intrecciano in un omaggio musicale.

Stranger Things: una foto dell'attrice Winona Ryder

Stranger Things ha fatto impazzire tutti quest'estate, ma non è la prima serie TV di questo genere a diventare fenomeno di massa, anzi. Ricordiamo ancora oggi il tormentone "Chi ha ucciso Laura Palmer?" degli anni '90, tag line di Twin Peaks, una serie di David Lynch che ha ossessionato il pubblico per tutta la sua messa in onda e oltre, ricordiamo infatti che la serie sta per ritornare sul piccolo schermo con una nuova stagione. Certo, Stranger Things ha un tono decisamente diverso, nostalgico e avventuroso, mentre Twin Peaks è, come sempre, una rappresentazione delle turbe oniriche di Lynch.

Leggi anche: Stranger Things: 7 teorie e ipotesi per la seconda stagione

Twin Peaks: Kyle MacLachlan e Michael Ontkean

Ma entrambe hanno degli elementi in comune, la piccola città americana di periferia, una comunità dove tutti, bene o male, conoscono tutti, inspiegabili fenomeni che sconquassano la tranquillità del paese, elementi fantascientifici, la presenza governativa, insomma, di punti in comune ce ne sono e questo è bastato affinchè l'artista dei Prom Queen, Leeni Ramadan, decidesse di fare qualcosa in merito. Questo qualcosa è un delizioso omaggio musicale intitolato Stranger Peaks, con l'adattamento del tema di Laura Palmer firmato da Angelo Badalamenti nella versione in stile anni '80 (con il sintetizzatore protagonista) del tema di Stranger Things dei S.U.R.V.I.V.E. Ascoltate e perdetevi anche voi nei ricordi come abbiamo fatto noi.

Stranger Things e Twin Peaks: il mashup musicale
Stranger Things: Millie Bobby Brown dice addio ai capelli (VIDEO)
25 anni di Twin Peaks: come la serie culto di David Lynch ha cambiato la storia della TV
Privacy Policy