Stranger Things

2016 - ....

Stranger Things: David Harbour anticipa una svolta "musicale" nella stagione 2

Il futuro del Capo della Polizia Hopper ci riserva ancora drammi e anche qualche piccola sorpresa.

Dopo l'exploit della prima stagione, sono in molti ad attendere il ritorno su Netflix della seconda stagione di Stranger Things. Nell'attesa l'interprete del capo della polizia Hopper David Harbour ha anticipato i cambiamenti a cui andrà incontro il suo personaggio nei nuovi episodi.

"Hop inizia la seconda stagione in un luogo completamente diverso da quello in cui si trovava nella prima stagione. Ha salvato Will e ha ritrovato un nuovo interesse nella vita. Il suo arco narrativo, nella seconda stagione, per me sarà più incentrato sul conflitto con i luoghi che la sua fantasia di eroe non è in grado di raggiungere. I luoghi in cui questo complesso dell'eroe potrebbero spingerlo a prendere la decisione sbagliato. Sarà un viaggio soddisfacente, ma molto diverso dal passato."

Leggi anche: Stranger Things, che show ai SAG 2017 tra le facce di Winona Ryder e il discorso anti-Trump!

David Harbour ha, inoltre, svelato un piccolo segreto che riguarda la relazione speciale che Hopper ha con la musica e che nella nuova stagione avrà finalmente spazio.

"Scoprirete i gusti musicali di Hop nei nuovi episodi, perciò non vi voglio rovinare la sorpresa. Nel secondo episodio ci sarà un grande momento in cui Hop e la musica avranno un ruolo centrale. E lo potrete vedere... no, non posso dire altro. E' stato molto divertente da filmare, però."

Continua a seguirci su Facebook, Twitter, Instagram, Youtube, Google+ e Telegram per aggiornamenti, notizie, e curiosità su film e serie TV.

Stranger Things: David Harbour anticipa una...
Stranger Things: sette motivi per innamorarsi del fenomeno televisivo targato Netflix
Winona Ryder, la riscossa di una ragazza dark da Beetlejuice a Stranger Things
Privacy Policy