Stranger Things 2: il cast annuncia la fine delle riprese!

Millie Bobby Brown e gli altri hanno condiviso, tramite i loro profili Instagram, alcune foto per comunicare la fine lavorazione della seconda stagione, in uscita il 31 ottobre 2017 su Netflix.

Dopo il suo rilascio ufficiale la scorsa estate, Stranger Things è diventata una delle serie più famose prodotte da Netflix. La prima stagione seguiva la storia della ricerca di Will Byers, un bambino svanito nel nulla, da parte della madre Joyce e dei suoi giovani amici, che si imbattono in una bambina dotata di poteri telecinetici, Undici. Dopo un mese dall'uscita dei primi dodici episodi, Netflix ha rinnovato la serie per una seconda stagione, che esordirà sul servizio streaming dal 31 Ottobre 2017. A quasi cinque mesi dal rilascio ufficiale delle nuove puntate, gli attori e la troupe dello show hanno annunciato che le riprese sono terminate dopo otto mesi di lavorazione. Le foto caricate sui profili social dei giovani attori e del direttore della fotografia, però, non lasciano intravedere nulla del set di Stranger Things, se non qualche simpatico momento backstage:

Noah Schnapp, Millie Bobby Brown, Finn Wolfhard, Gaten Matarazzo e Caleb McLaughlin torneranno sulle loro biciclette per il secondo anno consecutivo, insieme a misteriose new entry, tra cui Sean Astin nel ruolo di un nuovo personaggio chiamato Bob. Finora le uniche anteprime rilasciate riguardano le immagini teaser trasmesse durante il Superbowl, ma l'avvicinarsi del Comic-Con International di San Diego fa sperare i fan in un nuovo trailer ufficiale.

Continua a seguirci su Facebook, Twitter, Instagram, Youtube, Google+ e Telegram per aggiornamenti, notizie, e curiosità su film e serie TV!

Stranger Things 2: il cast annuncia la fine delle...
Stranger Things: le forze del male della stagione 2 faranno sembrare il Demogorgon un bonaccione
MTV Movie and TV Awards 2017: una Millie Bobby Brown militante e commossa ritira il premio per Stranger Things
Privacy Policy