Stranger Things

2016 - ....

Stranger Things 2, anticipazioni sulla prossima stagione

I Duffer Brothers anticipano qualche dettaglio sull'attesissima seconda stagione della serie Netflix, riconfermata proprio oggi.

La notizia che tutti i fan di Stranger Things aspettavano è arrivata oggi pomeriggio: adesso abbiamo la certezza che ci sarà una seconda stagione della serie Netflix, e quindi possiamo concentrare la nostra attesa altrove, ad esempio sui dettagli dei prossimi episodi. Interpellati dal magazine Entertainment Weekly, i Duffer Brothers - autori di quella che può essere considerata a tutti gli effetti la hit series dell'estate 2016 - hanno risposto ad alcune domande.

Eleven ci sarà?

"Non abbiamo mai pensato davvero ad una serie antologica" - chiarisce Ross Duffer, nell'anticipare quello che sarà lo scenario temporale della prossima stagione - "Abbiamo pensato più ad un ampio salto temporale in cui avremmo rivisto i bambini più grandi, dopo un decennio, ma adesso riteniamo che ci sia ancora qualcosa da raccontare negli anni '80. Ci sono ancora cose da risolvere" La storia sarà quindi ambientata nel 1984 e dobbiamo aspettarci di ritrovare Mike, Joyce e Dustin ma su Eleven, ancora non vi sono certezze: "Non lo sappiamo. La lasciamo in sospeso" Ci saranno però nuovi personaggi e uno di questi potrebbe essere il Fratello Perduto di cui si fa cenno nel teaser trailer mostrato oggi.

Leggi anche:

James Cameron sarà una fonte d'ispirazione per la stagione 2

Il re dei sequel sarà tra le principali ispirazioni del prossimo capitolo: una delle ragioni per le quali i sequel di James Cameron hanno successo, secondo i Duffer, è che sono molto diversi dai precedenti capitoli, ma il racconto non ne risulta snaturato e ciò che avevamo amato del primo film resta intatto. E a proposito di numeri, la seconda stagione sarà anche più lunga della prima: 9 episodi in tutto.

Leggi anche: Aliens e Terminator 2: perché James Cameron è il re dei sequel

Nuove ambientazioni, ulteriori esplorazioni

I nuovi episodi non saranno ambientati solo ad Hawkins, ma anche in altri luoghi, ad esempio "la scena che apre il primo episodio non sarà ambientata nella cittadina dell'Indiana" Al tempo stesso però, esploreremo più in profondità il Sottosopra, in cerca della risposta a tante domande. "Il mostro è morto? Ne era uno solo? Cos'altro potrebbe esserci lì? Ci sono altri misteri da risolvere"

Stranger Things 2, anticipazioni sulla prossima...
ET e Poltergeist: ecco com'era il progetto iniziale di Spielberg
Stranger Things: 7 teorie e ipotesi per la seconda stagione
Privacy Policy