Steven Spielberg e Zhang Yimou: un film insieme?

Il regista di 'Lincoln' ha dichiarato ad un quotidiano cinese che sarebbe interessato a collaborare con il suo collega, l'autore di 'Lanterne rosse'.

Per il momento non c'è nulla di concreto nelle recenti dichiarazioni di Steven Spielberg, solo l'intenzione, da parte del regista americano, di voler collaborare con Zhang Yimou. "Vorrei girare un film in Cina con il mio caro amico" - ha dichiarato Spielberg ad un quotidiano cinese nel corso di un'intervista telefonica - "da quando ho girato L'impero del sole a Shanghai, negli anni Ottanta, ho sempre pensato che avrei voluto fare un altro film in Cina, prima o poi". Il regista ha aggiunto inoltre che sarebbe interessato ad un progetto ambientato ai giorni nostri, piuttosto che un dramma storico.

Al momento Zhang Yimou è in trattative per la regia di Quasimodo, un adattamento de Il gobbo di Notre Dame targato Warner Bros, ma di recente ha anche firmato un contratto come direttore artistico di LeVision Pictures, una società di produzione cinematografica che appartiene a LeTV (un portale video di Pechino) e quindi sta valutando anche possibili progetti made in China. Tra questi c'è lo script - da lui approvato - di un progetto che si intitola Return, che secondo LeVision dirigerà a breve. Return è l'adattamento di un romanzo di Yan Geling, che racconta di un intellettuale che viene costretto a sposarsi, ma fugge negli Stati Uniti, e al suo ritorno in Cina viene mandato ai lavori forzati. Che sia questo il progetto che vedrà i due registi collaborare insieme?

Steven Spielberg e Zhang Yimou: un film insieme?
Privacy Policy