Steven Seagal arriva su Crime + Investigation

Il docu-reality sull'attore hollywoodiano nei panni di un (vero) poliziotto della Louisiana in onda da lunedì a venerdì a partire dal 7 luglio 2014 alle 20.05 su Crime + Investigation.

Esperto di arti marziali (cintura nera di aikido). Cantante a tempo perso. Buddhista. E, negli ultimi tempi, consulente del presidente russo Vladimir Putin. Ma per il pubblico rimane uno dei principali rappresentanti del cinema action statunitense, campione di incassi negli anni '80 e '90 grazie a pellicole quali Nico, Giustizia a tutti i costi e Trappola in alto mare e Ruslan - Driven to Kill. Steven Seagal è conosciuto in tutto il mondo per film in cui interpreta un difensore della giustizia, solitamente un poliziotto. Forse non tutti sanno che l'attore hollywoodiano ha incarnato questo personaggio anche nella vita reale. Infatti, contemporaneamente alla carriera di attore, Seagal ha svolto anche un'altra attività: ha lavorato per circa vent'anni come vice sceriffo di Jefferson Parish in Louisiana.

In onda da lunedì a venerdì, a partire dal 7 luglio 2014 alle 20.05 su Crime + Investigation (canale 118 di Sky), Steven Seagal: la legge sono io segue da vicino la vita da poliziotto dell'attore. Vedremo Seagal pattugliare le strade, catturare ladri d'auto, sventare rapine, indagare su alcuni omicidi, salvare un bambino di due anni coinvolto in un incidente stradale e arrestare un giovane che possiede illegalmente una 44 Magnum. L'attore partecipa inoltre a una serie di azioni antidroga, facendo irruzione in un motel dove si smerciano stupefacenti e arrestando diversi spacciatori. Tra una lezione di aikido e una cena a base di sushi, di cui è goloso, Seagal è poi impegnato a prestare soccorso alle famiglie colpite dall'uragano Katrina, a salvare animali in pericolo e a raccogliere fondi per un centro di recupero per tossicodipendenti.

Steven Seagal arriva su Crime + Investigation

Fonte: Comunicato stampa

Privacy Policy