Steve Carr dirigerà Sherman's March

Il regista trasformerà in commedia il pluripremiato documentario del 1986 Sherman's March.

Il regista Steve Carr ha deciso di trasformare in commedia il documentario del 1986 Sherman's March, diretto da Ross McElwee. Il film affrontava gli effetti della marcia di distruzione verso Sud guidata dal generale William Sherman durante la Guerra Civile Americana. Quando però McElwee venne lasciato dalla compagna durante la lavorazione del film, il documentario prese una piega personale andando a narrare la storia delle donne del regista.

Il curioso lavoro che ne è venuto fuori ha avuto uno straordinario successo vincendo il gran premio della giuria al Sundance Film Festival. Inoltre ha avuto un profondo effetto su Carr che l'ha visto durante l'adolescenza non riuscendo più a toglierselo dalla testa. Così, dopo aver realizzato numerose pellicole comiche come L'asilo dei papà, Next Friday e il film demenziale di prossima uscita Paul Blart: Mall Cop, Carr ha finalmente la possibilità di trasformare Sherman's March in un film.

Il regista potrà finalmente tirare fuori il suo lato più introspettivo realizzando una commedia che mantenga inalterato il tono del documentario originale, strizzando contemporaneamente l'occhio a modelli indie come Sideways e Little Miss Sunshine. Al momento attuale si cercando degli sceneggiatori da coinvolgere nel progetto.

Steve Carr dirigerà Sherman's March
Privacy Policy