Steve Carell affianca Brad Pitt in The Big Short

Un poker di spietati uomini affari interpretati da Brad Pitt, Christian Bale, Ryan Gosling e Steve Carell sarà la causa della bolla speculativa che ha scatenato la crisi economica.

Ieri abbiamo annunciato il supercast dell'adattamento del romanzo a sfondo politico economico di Michael Lewis The Big Short. Oggi apprendiamo che a dar manforte a Brad Pitt, interprete e produttore del lungometraggio con la sua Plan B, Christian Bale e Ryan Gosling ci sarà anche Steve Carell.

The Big Short: Inside the Doomsday Machine, nuovo romanzo di Michael Lewis, già autore di L'arte di vincere - Moneyball, è dedicato alla crisi finanziaria di Wall Street e indaga sulla bolla di credito che ha condotto al crack globale. La sceneggiatura è firmata da Adam McKay, che è attualmente in trattative per dirigere in film in persona.

Secondo i primi rumor Steve Carell sarà il manager della FrontPoint Partners Steve Eisman, Christian Bale il manager della Scion Capital Michael Burry, Ryan Gosling si calerà nei panni del trader della Deutsche Bank Greg Lippman e Pitt sarà il manager della Cornwall Capital Ben Hockett. Adam McKay scriverà e dirigerà la pellicola prodotta da Brad Pitt con la socia Dede Gardner.

Steve Carell è atteso nei cinema italiani con il drammatico biopic Foxcatcher - Una storia americana.

Steve Carell affianca Brad Pitt in The Big Short
Privacy Policy