Stelle e padelle per Antonio Capitani su Gambero Rosso

Sabato 28 novembre, l'astrologo di 'Vanity Fair' e 'La gazzetta dello sport' sarà ospite di 'Questo l'ho fatto io VIP', il programma di Gambero Rosso Channel che ospita personalità del mondo dello sport, della musica, dello spettacolo e della cultura.

Personaggi dello sport, della musica, dello spettacolo, della politica e della cultura svelano davanti alle telecamere di Gambero Rosso Channel (canale 410 di Sky) i segreti del loro piatto forte in cucina, mostrando momento per momento tutte le fasi della sua preparazione. Un pretesto per raccontarsi e parlare del proprio piatto preferito accompagnati dalla conduttrice, Francesca Barberini. Alla fine della ricetta gli ospiti ricevono un diploma con il voto meritato da parte di un noto chef, che assaggerà e giudicherà il piatto. Tra gli ospiti della Barberini, Paola Saluzzi, lo scrittore Carlo Martigli, la sceneggiatrice Linda Ferri, Anna Pettinelli, Mario Tozzi e la giornalista Federica de Santis.

Sabato 28 novembre (alle ore 10.30 - 15.30 - 20.30) tocca ad Antonio Capitani, giornalista e titolare delle rubriche di astrologia su Vanity Fair e La gazzetta dello sport, che da qualche settimana è nelle librerie con il suo nuovo libro, 2010 - L'amore che verrà (ed. De Agostini) Da buon toscano (anche se vive a Milano da diversi anni) Antonio Capitani ha deciso di puntare su una specialità tipica come l'Acquacotta, che ha preparato davanti alle telecamere, e si è detto decisamente soddisfatto dei risultati: "Mi sono divertito come un pazzo, e lo chef alla fine mi ha conferito il diploma di cuoco assegnandomi un voto altissimo: 9+!!! La mia zuppa maremmana con cipolla, funghi porcini, patate novelle e altre squisitezze gli è piaciuta molto..."

In attesa di verificare il talento culinario di Antonio, resta confermato quello di astrologo dallo stile vivace e divertente, che anche in questo suo nuovo libro regalerà più di un sorriso agli appassionati di astrologia che decideranno di regalarselo per Natale o lo troveranno sotto l'albero. C'è da dire inoltre, che 2010 - L'amore che verrà non è il solito libro di previsioni, perchè è strutturato in maniera più particolare e mirata. I suoi oroscopi per il 2010 infatti, sono incentrati sulla Venere natale, "perchè Venere è il pianeta che governa gli affari di cuore e ci svelerà quel che il futuro ha in serbo per noi sul fronte dell'eros e dei sentimenti: nuovi amori, affinità elettive e incompatibilità astrali, tradimenti e matrimoni. Cicogne, persino". Ovviamente, tra le pagine del volume è presente anche una tabella per verificare qual'è la propria venere natale, e un'ampia sezione dedicata alle previsioni sul lavoro, il denaro e la salute segno per segno.

Stelle e padelle per Antonio Capitani su Gambero...
Privacy Policy