Stefania Sandrelli Cavaliere delle Arti

L'attrice ha ricevuto la prestigiosa onorificenza consegnatale dall'ambasciatore francese nel corso di una cerimonia tenutasi a Palazzo Farnese.

Una carriera sterminata, fitta di titoli e divisa tra cinema e televisione, intrapresa a sedici anni. Stefania Sandrelli, una delle dive nostrane più celebri, è stata insignita del titolo di Cavaliere dell'ordine delle Arti e Lettere. Il premio le è stato consegnato da Alain Le Roy, Ambasciatore di Francia in Italia, nel corso della cerimonia tenutasi a Palazzo Farnese ed è stato dedicato "a tutte le donne che non hanno paura". L'ambasciatore, in un lungo discorso, ha ricordato alla Sandrelli tutti i ruoli interpretati in Italia e in Francia e il suo ottimo rapporto col cinema d'oltralpe. Con lei un piccolo gruppo di ospiti tra cui il regista Ettore Scola, che l'ha diretta nel capolavoro C'eravamo tanto amati, in La terrazza e La famiglia.

L'Ordre des Arts et des Lettres (Ordine delle Arti e delle Lettere) è un ordine onorifico istituito nel 1957 e gestito dal ministero della Cultura. Il consiglio dell'Ordre des Arts et des Lettres comprende sette membri di diritto, un rappresentante della Grande Cancelleria e sette personalità della Cultura nominate dallo stesso Ministro. L'ordine è destinato alle personalità che si sono distinte per le loro creazioni in campo artistico o letterario o per il contributo che essi hanno apportato alla diffusione delle arti e delle lettere in Francia e nel mondo.

Stefania Sandrelli Cavaliere delle Arti
Privacy Policy