Star Wars: Il risveglio della forza

2015, Fantascienza

George Lucas: "Avrei voluto girare Star Wars VII"

Il regista finalmente si godrà il nuovo Star Wars da spettatore, anche se in un primo tempo pensava di girarlo di persona prima di cedere Lucasfilm a Disney.

Ripercorrendo con la memoria gli ultimi anni, ci sovviene che nell'agosto 2011 erano diffuse voci di un possibile nuovo capitolo di Star Wars. Dopo un anno di silenzio, nell'ottobre 2012 Disney ha ufficializzato il rumor al momento dell'acquisizione di Lucasfilm. Adesso George Lucas ripercorre quel momento in un'intervista a USA Today in cui confessa che avrebbe voluto girare l'Episodio VII prima di cedere la sua compagnia. "E' meglio così. Per me è meglio uscire da un progetto all'inizio così posso escludermi facilmente. Il tempo per me è più importante del denaro" spiega Lucas.

L'unico rimpianto del regista è quello di non aver potuto godere del franchise nello stesso modo in cui è accaduto al pubblico, ma adesso finalmente George si godrà l'esperienza da spettatore con Star Wars: Episodio VII - Il risveglio della Forza. "L'unica cosa che rimpiango di Star Wars è il fatto di non essermi potuto godere i film al cinema. Il prossimo, però, lo vedrò in sala come ogni altro spettatore."

George e gli altri americani potranno recarsi al cinema il 18 dicembre 2015, giorno della reelase di Star Wars: Episodio VII - Il risveglio della Forza. A quanto pare il pubblico italiano dovrà, invece, attendere fino al 5 gennaio 2016. La decisione di Disney di far slittare l'uscita ha dato vita a una serie di polemiche e proteste da parte del pubblico italiano, come potete leggere di seguito.

Leggi anche Star Wars: Il Risveglio della Forza - Una petizione per la release

George Lucas: "Avrei voluto girare Star Wars VII"
Privacy Policy