Star Wars: la Lucasfilm offre un ruolo nello spinoff su Han Solo

Gli interpreti di Rey e Luke Skywalker hanno annunciato i dettagli di un'iniziativa che permetterà a dei fortunati fan di vivere tre incredibili esperienze per celebrare la saga.

Daisy Ridley e Mark Hamill hanno svelato l'iniziativa lanciata per celebrare il quarantesimo anniversario di Star Wars.
In collaborazione con la piattaforma Omaze, la Lucasfilm metterà a disposizione tre esperienze indimenticabili che verranno assegnate ad altrettanti fortunati vincitori (nel regolamento è purtroppo specificato che i residenti in Italia non possono partecipare), mentre una persona tra tutte quelle che hanno effettuato una donazione otterrà tutte le opportunità in palio ispirate al passato, presente e futuro della saga.
Gli ambiti premi sono composti da: un soggiorno allo Skywalker Inn, un tour degli archivi e del Ranch, oltre a una proiezione privata di Guerre stellari; due inviti alla première e al party esclusivo in occasione dell'arrivo nelle sale di Star Wars: The Last Jedi; e una visita al set dello spinoff dedicato a Han Solo, film di cui si incontrerà anche il cast, e la possibilità di essere una comparsa nel lungometraggio.

Tutte le donazioni compiute sulla piattaforma dall'11 aprile all'11 maggio offriranno sostegno economico alla Starlight Children's Foundation, le cui iniziative sono a favore di oltre 700 ospedali pediatrici, cliniche e realtà che aiutano i bambini alle prese con problemi di salute e le loro famiglie. La Star Wars: Force For Change devolverà inoltre parte dei fondi all'UNICEF per aiutare a salvare i bambini che soffrono di denutrizione e vivono in stato di povertà.

Star Wars: la Lucasfilm offre un ruolo nello...
Star Wars: The Last Jedi, nuovi dettagli sul personaggio di Laura Dern
Star Wars - Episode IX: Carrie Fisher comparirà grazie a filmati d'archivio
Privacy Policy