Star Wars: Gli ultimi Jedi

2017, Azione

Star Wars: Gli Ultimi Jedi, il Supremo Leader Snoke non incontrerà il personaggio che ci sta a cuore

Non ci saranno contatti tra Snoke, a cui dà vita Andy Serkis, e un personaggio da tutti amato a cui presto diremo addio.

Mancano meno di tre mesi all'arrivo al cinema di Star Wars: Gli ultimi Jedi, ma il mistero intorno al film resta fitto. Per il momento sono ancora tanti gli interrogativi intorno all'origine di Rey, al suo incontro con Luke Skywalker o al villain Kylo Ren.

Uno dei vari misteri riguarda il Supremo Leader Snoke. Il personaggio sembra avere dei legami con Kylo Ren e nel plot del nuovo film potrebbe avere grande importanza. Perciò sono in molti a chiedersi con chi interagirà Snoke, in particolare se avrà un incontro con la leader della resistenza Generale Leia, interpretata da Carrie Fisher.

Leggi anche: Star Wars: Gli ultimi Jedi - nel primo trailer Luke e Rey si preparano alla fine di un'era

Andy Serkis, che interpreta Snoke in motion capture, ha chiarito il mistero negando contatti con Leia: "Non ho avuto scene con Carrie, ma ho avuto la possibilità di conoscerla un po' meglio sul set. Era una donna incredibile, aveva un bellissimo carattere ed è davvero triste pensare al fatto che non è più con noi. Tutti coloro che sono entrati in contatto con lei hanno goduto della sua grande energia e del suo senso dell'humour. E' stato bello lavorare con lei e con Adam Driver e Domhnall Gleeson."

Continua a seguirci su Facebook, Twitter, Instagram, Youtube, Google+ e Telegram per aggiornamenti, notizie, e curiosità su film e serie TV!

Star Wars: Gli Ultimi Jedi, il Supremo Leader...
Quentin Tarantino: "Preferirei dirigere un film di Star Trek piuttosto che un capitolo di Star Wars"
Star Wars, Harrison Ford: "Spero di non recitare più nella saga"
Privacy Policy