Star Wars: Gli ultimi Jedi

2017, Azione

Star Wars: Episode VIII, Rian Johnson parla di ciò che accade tra Rey e Luke

La presenza di Skywalker sull'isola di Ahch-To e la relazione con Rey avranno un ruolo chiave nel secondo capitolo della trilogia.

Ora che siamo finalmente nel 2017 si torna a parlare di Star Wars: Episode VIII. Passata l'ondata Rogue One: A Star Wars Story, l'interesse del pubblico torna a focalizzarsi sulla vera trilogia. Nel corso di un'intervista a USA Today il regista Rian Johnson ha anticipato un po' di ciò che accade sull'isola di Ahch-To al termine di Star Wars: Il risveglio della forza.

Leggi anche: Star Wars e il dilemma morale delle resurrezioni digitali: oltre l'ultimo respiro

"Non voglio saltare due anni, voglio vivere il momento in cui ciò accade" ha dichiarato Johnson, riferendosi all'intenzione di rompere la tradizione di saltare gli eventi occorsi tra un capitolo e l'altro. La relazione tra Rey e Luke Skywalker è un aspetto fondante dell'Episodio VIII, come anticipa il regista "gran parte del film sarà dedicata a spiegare perché Luke si trova sull'isola. Nel frattempo Rey deve ancora realizzare di possedere la Forza e imparare a utilizzare il proprio dono. Sta facendo i primi passi per accettare ciò che è dentro di lei e che non sapeva di possedere. La Forza ha appena iniziato a rivelare il suo potenziale."

Star Wars: Episode VIII arriverà al cinema il 15 dicembre 2017.

Continua a seguirci su Facebook, Twitter, Instagram, Youtube, Google+ e Telegram per aggiornamenti, notizie, e curiosità su film e serie TV!

Star Wars: Episode VIII, Rian Johnson parla di...
Star Wars: Il femminismo della Forza - perché Rey è un'eroina più forte di Luke Skywalker
Star Wars VIII: Tom Hardy avrà un ruolo nel film?
Privacy Policy