Star Wars: Il risveglio della forza

2015, Fantascienza

Star Wars: Episode VII - Simon Pegg non smentisce la sua presenza

Ancora ambigue le dichiarazioni di Pegg che, dopo le allusioni del collega Cumberbatch, ancora non fa chiarezza sulla sua possibile partecipazione nel settimo capitolo della saga.

Il fatto che Simon Pegg abbia ripetutamente spiegato che il suo volto non comparirà in Star Wars: Episode VII non significa che l'attore non sarà presente in qualche modo nel film di J.J. Abrams. A lasciar intendere che in qualche modo Pegg farà parte del film è stato in un primo tempo l'amico e connazionale Benedict Cumberbatch (qui trovate la notizia).

Star Wars: Episode VII - La prima immagine di J.J. Abrams sul set di Abu Dhabi

Di fronte alla domanda diretta postagli nel corso di un'intervista, Pegg ha eluso la questione per ben due volte con giri di parole che non smentiscono la sua partecipazione al nuovo capitolo della saga sci-fi. Ecco che cosa ha dichiarato l'attore: "J.J. mi usa in ruoli diversi e siamo buoni amici. Credo che la mia faccia in Star Wars distrarrebbe le persone dal film. Adoro Star Wars e non voglio che il pubblico guardi il film e pensi 'Toh, guarda, c'è Simon Pegg'. Il cast del film è stato scelto con intelligenza evitando volti troppo noti proprio per questo. Quanto a me, ho visitato il set ed è fantastico. Voglio scoprire cosa accade. Voglio credere a questi fantastici personaggi".

Appurato che non vedremo Simon Pegg in qualche ruolo in cui sia riconoscibile, ne sentiremo la voce? Oppure J.J. lo piazzerà in qualche scena camuffato in modo da modificarne i connotati? Questo lo scopriremo solo più avanti visto che per ora le bocche restano cucite.

Star Wars: Episode VII - Simon Pegg non smentisce...
Privacy Policy