Star Wars: Il risveglio della forza

2015, Fantascienza

Star Wars: addio al ragazzo malato che aveva chiesto di vedere ep. VII

Si è spento Daniel Fletwood, il giovane texano che aveva chiesto (e ottenuto) di poter vedere "Il risveglio della Forza" prima dell'uscita del film. "Daniel ha lottato fino alla fine" - ha detto sua moglie nell'annunciare la notizia sui social.

Poche settimane fa la sua richiesta aveva fatto il giro dei social e aveva trovato il sostegno di tantissimi fan di Star Wars, ma anche degli interpreti della saga, tra cui John Boyega. La richiesta che aveva fatto Daniel Fletwood, un giovane texano di 32 anni, era di poter vedere Star Wars: Il risveglio della forza in anteprima, perchè essendo malato terminale di tumore, sentiva che non ce l'avrebbe fatta ad aspettare l'uscita del film, che negli USA arriverà il 18 dicembre.

L'appello di Daniel era stato accolto da J.J. Abrams che si è messo in contatto con lui e nel giro di pochi giorni gli ha fatto vedere il film a casa sua. Anche se si trattava di una versione con un montaggio non definitivo, Daniel era stato felicissimo di aver realizzato un grande sogno.
La scorsa settimana, sua moglie Ashley aveva ringraziato tutti - non solo Abrams, ma anche il popolo del web - per aver permesso a Daniel di vedere il film prima di morire, e poche ore fa Ashley ha preso di nuovo la parola sui social per annunciare Daniel se n'è andato.

"Ha lottato fino alla fine" - ha detto la ragazza, nel condividere il loro ultimo selfie - "Ora è con Dio e con la Forza. Si è spento serenamente nel sonno. Sarà sempre il mio idolo e il mio eroe. Abbraccia zio Marc da parte mia e dai tanti baci a Lucy. Riposa in pace, amore mio"

Star Wars: addio al ragazzo malato che aveva...
Star Wars: Il risveglio della Forza, tre sorprese dal nuovo trailer internazionale
Star Wars: Il Risveglio della Forza - Abrams parla di Episodio VIII
Privacy Policy