Star Wars: Il risveglio della forza

2015, Fantascienza

Star Wars: Harrison Ford risarcito con 2 milioni di dollari per l'infortunio sul set

La Foodless Production è stata condannata per non aver comunicato alla star i rischi che poteva correre sul set.

La Foodles Production dovrà pagare 2 milioni di dollari a Harrison Ford a causa dell'incidente avvenuto sul set di Star Wars: Il risveglio della forza.
Durante le prove di una scena ai Pinewood Studios di Londra, una delle porte costruite per il Millenium Falcon aveva causato la frattura della gamba sinistra della star. L'attore si era quindi dovuto operarsi alla tibia e alla mano, dove aveva subito una profonda lacerazione.

Leggi anche: Star Wars: Star Wars: J.J. racconta la reazione di Harrison Ford sul suo destino

Ford aveva dichiarato che, quando aveva attraversato la porta, era convinto gli elementi della scenografia non fossero in movimento perché nelle precedenti prove era immobile.
Il giudice Francis Sheridan ha dichiarato che i responsabili della Foodless Production avrebbero dovuto comunicare all'attore tutti i rischi e assicurarsi che fosse a conoscenza di come evitare possibili infortuni.

Star Wars: Harrison Ford risarcito con 2 milioni...
Da Star Wars a Harry Potter, 10 camei segreti delle star del cinema
Star Wars, Mark Hamill risponde ad un dubbio storico dei fan
Privacy Policy