Star Trek: Discovery

2017 - ....

Star Trek: Discovery, ecco cosa la serie sci-fi ha "copiato" da Il trono di spade

La morte è l'ingrediente che ha reso la serie tratta da George R.R. Martin un punto di riferimento per tutti i drammi a venire.

Chi si sognerebbe di paragonare il mondo di Star Trek a quello de Il trono di spade. Per certi versi si tratta di due universi opposti sotto tutti i punti di vista. Una serie è fantasy, l'altra fantascientifica. Una serie è incentrata sui personaggi, l'altra su idee e atmosfere. Eppure la neonata Star Trek: Discovery ha qualcosa in comune con Il trono di spade, come confermano gli showrunner Aaron Harberts e Gretchen J. Berg.

"Il trono di spade ha cambiato la televisione. Hanno reso più difficile affezionarsi ai personaggi visto che non appena questo accade, ti vengono portati via. Questa serie tv ha influenzato tutti i drammi del piccolo schermo che verranno dopo di lei."

Star Trek: Discovery mutuerà da Il trono di spade l'alto tasso di drammaticità e di decessi? Aaron Harberts chiarisce la questione: "Nel nostro show la morte non avverrà in modo gratuito. Non la useremo per creare l'effetto shock. Ma quando avverrà, vogliamo che le persone percepiscano veramente il senso della perdita."

Leggi anche: Valar Morghulis: Le morti più significative ne Il trono di spade

Star Trek: Discovery debutterà il 24 settembre alle 20.30, in contemporanea anche in streaming. Il secondo dei quindici episodi previsti, inoltre, sarà immediatamente disponibile online per gli abbonati al servizio di CBS All Access. Successivamente la prima parte della stagione sarà distribuita ogni settimana in streaming fino a domenica 5 novembre e il secondo gruppo di puntate sarà disponibile da gennaio 2018.

Continua a seguirci su Facebook, Twitter, Instagram, Youtube, Google+ e Telegram per aggiornamenti, notizie, e curiosità su film e serie TV!

Star Trek: Discovery, ecco cosa la serie sci-fi...

Mostra i vecchi commenti

Star Trek: Il meglio e il peggio del franchise
Star Trek: Discovery, svelata la data della première!
Privacy Policy