Star Trek: Discovery

2017 - ....

Star Trek: Discovery - Bryan Fuller non sarà lo showrunner!

Fuller non seguirà la serie passo passo nel suo sviluppo, ma resterà in veste di produttore esecutivo.

Avvicendamento in vista al timone di Star Trek: Discovery. Lo sceneggiatore Bryan Fuller si è dimesso dal ruolo di showrunner. L'autore di Hannibal non ha intenzione di abbandonare la serie sci-fi, ma i suoi impegni con lo show STARZ American Gods e con il reboot di Amazing Stories - Storie Incredibili gli impediscono di dedicarsi a tempo pieno allo Star Trek Universe. Fuller rimarrà in veste di produttore esecutivo, cedendo il timone di comando a un altro creativo.

Il suo posto, come suggerisce lui stesso in un tweet, potrebbe essere preso dai produttori Gretchen Berg e Aaron Harberts.

Leggi anche: Star Trek: Il meglio e il peggio del franchise

La messa in onda di Star Trek: Discovery, prevista inizialmente per gennaio 2017, è stata ritardata fino a maggio. A quanto pare il cast sarebbe già stato scelto in gran segreto, ma al momento sarebbe ancora vacante il ruolo della protagonista, la comandante della nave spaziale.

Le riprese di Star Trek: Discovery dovrebbero prendere il via a novembre a Toronto. La serie dovrebbe avere a disposizione un budget a episodio che si aggira sui 6-7 milioni, molto più alto di Star Trek: Enterprise e pari a quello de Il trono di spade.

Continua a seguirci su Facebook, Twitter, Instagram, Youtube, Google+ e Telegram per aggiornamenti, notizie, e curiosità su film e serie TV!

Star Trek: Discovery - Bryan Fuller non sarà lo...
Star Trek: 10 cose che (forse) non sapete sull’universo creato da Gene Roddenberry
Star Trek: Discovery, posticipata la messa in onda della serie
Privacy Policy