Star Trek, addio a Michael Ansara

L'attore, che ha interpretato Kang in tre diverse serie del franchise di Star Trek, si è spento in California. Aveva 91 anni.

Ci lascia Michael Ansara, l'attore di origine siriana celebre soprattutto per il ruolo di Kang sia in Star Trek che nei successivi Star Trek - Deep Space Nine e Star Trek Voyager. Ansara aveva 91 anni, era malato da tempo, e si è spento a Calabasas, in California.
Nonostante fosse nato in Siria, l'attore si era trasferito con i suoi genitori negli States quando aveva appena due anni. Durante gli anni del college mette da parte l'ambizione iniziale di diventare un medico e inizia a dedicarsi alla recitazione. Verso la seconda metà degli anni Cinquanta partecipa al serial Broken Arrow, e inizia così a farsi conoscere dal grande pubblico. Nello stesso periodo incontra Barbara Eden, con il quale la 20th Century-Fox aveva organizzato un incontro a scopo pubblicitario, ma successivamente i due decidono di sposarsi e hanno un figlio, Matthew, scomparso in circostanze tragiche nel 2001. Ansara è stato sposato anche con le colleghe Jean Byron e con Beverly Kushida, che gli è rimasta accanto fino alla fine.
Nonostante fosse di origine mediorientale, Ansara veniva spesso scritturato per ruoli da nativo americano oppure da villain.

Nel corso della sua carriera è apparso in tantissime serie televisive - tra cui, per citarne giusto qualcuna, Strega per amore, La signora in giallo, Alfred Hitchcock presenta - e qualche pellicola cinematografica.

Star Trek, addio a Michael Ansara
Privacy Policy