Star Trek 3: Bryan Cranston villain nel film?

Un nuovo nemico dell'equipaggio dell'Enterprise si profila all'orizzonte e potrebbe avere le fattezze di Walter White.

Prima che Jesse Eisenberg venisse ingaggiato nel ruolo di Lex Luthor in Batman v Superman: Dawn of Justice, sembrava che Bryan Cranston fosse il candidato ideale a interpretare il villain. La star di Breaking Bad ha sviluppato negli anni un vastissimo fan base che lo vuole sempre più spesso sul piccolo e grande schermo e adesso potrebbe essere accontentato. A quanto pare la produzione lo vorrebbe nel ruolo del supervillain in Star Trek 3.
Del nuovo capitolo della saga sci-fi riportata sul grande schermo da J.J. Abrams conosciamo la release, prevista per l'8 luglio 2016, e sappiamo che il regista Justin Lin si avvarrà della collaborazione di Simon Pegg come co-sceneggiatore. Oltre al cast già confermato, che vedrà il ritorno sull'Enterprise dei veterani Chris Pine, Zachary Quinto, Anton Yelchin, Karl Urban e Zoe Saldana, si vocifera la presenza nello script di un nuovo misterioso villain.

Bryan Cranston ha avuto un colloquio con lo studio circa il ruolo che lo vorrebbe fortemente per il personaggio in questione. Ancora non sappiamo se la misteriosa figura fa parte della saga o se sarà un villain nuovo di zecca creato appositamente per il nuovo capitolo. Per adesso abbiamo già visto Romulans in Star Trek e Khan in Into Darkness - Star Trek. Cosa aspettarsi adesso? Per il momento è difficile fare ipotesi e in ogni caso, vista la segretezza che circonda i progetti di J.J. Abrams e viste le sue menzogne in buona fede (vedi le dichiarazioni di Benedict Cumberbatch costretto a negare di interpretare Khan), anche se azzeccassimo il ruolo ripercorrendo la storia della saga, non prevediamo di avere una conferma al riguardo tanto presto.

Leggi anche: Breaking Bad: Walter White ricompare in un promo del Super Bowl

Star Trek 3: Bryan Cranston villain nel film?
Privacy Policy